Dott.ssa Clementina Colucci

Dottoranda di ricerca in diritto penale


Nata nel 1992, dopo aver conseguito la maturità classica nel 2011, si è iscritta alla Facoltà di Giurisprudenza presso l’Università degli studi di Firenze. Durante il percorso universitario, tra il giugno e il settembre 2014, ha svolto un tirocinio curriculare presso il Tribunale di Firenze, ufficio GIP.

Nell’aprile 2017 ha conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza, con il massimo dei voti e lode, discutendo una tesi in diritto penale dal titolo “L’incertezza del diritto penale giurisprudenziale: meccanismi di stabilizzazione e ruolo del precedente vincolante”, relatore Prof. Michele Papa.

Dall’aprile 2017 all’ottobre 2018 è stata tirocinante ai sensi dell’art. 73 d.l. 69/2013 presso il Tribunale di Firenze, ufficio GIP.

E’ praticante avvocato iscritto presso l’Ordine di Firenze.

Nel luglio 2017 si è diplomata al corso di perfezionamento post-laurea in “Diritto penale tributario”, organizzato dall’Università degli Studi di Firenze e diretto dal Prof. Roberto Cordeiro Guerra.

Dal gennaio all’ottobre 2018 ha frequentato la Scuola di Specializzazione per le professioni legali di Firenze. Dal novembre 2018 è dottoranda di ricerca in Scienze Giuridiche (indirizzo in discipline penalistiche: diritto e procedura penale) nell’Università degli Studi di Firenze.

E’ socio ordinario dell’Associazione dei Giovani Giuristi Fiorentini

  •  

Le Sezioni Unite tornano sul principio di specialità: al vaglio la questione del rapporto tra truffa aggravta e malversazione, in Dir. pen. cont., 2017, fasc. 12, 43 ss.

2018-11-25T18:17:02+00:00